Schermata di blocco App per Nokia Lumia 930 e altri cellulari Windows

Possiedo con soddisfazione un Nokia Lumia 930.

nessun merito, è il telefono aziendale che sta sostituendo in tutto e per tutto il mio Samsung Galaxy.

Si, mi trovo decisamente meglio con il Lumia.

Affidabile con batterie a lunga durata, con performance molto alte.

Mi piace però ogni tanto svecchiare la schermata di Blocco, d’altro canto la vedo tutti i giorni per parecchie volte al giorno quindi mi annoia velocemente.

Sono anche una patita di queste menatine da Geek   👿

Insomma in questi giorni mi sono messa a cercare qualche app free per il lock dello schermo.

Avevo già in uso Live Lock Screen beta (in beta da sempre!) che funziona bene: un’immagine al giorno (da Bing) e notifiche poco invadenti su nuove mLive lock screen betaail, nuove chiamate e nuovi sms con la possibilità di scegliere tra diverse impaginazioni.

 

Nel negozio Windows non è più reperibile ma sul telefono lo trovate.

Ho provato alcune app come Crazy art lock e Lockscreen che però non funzionano bene ovvero non permettono di personalizzare realmente la schermata di blocco.

Al momento sto usando Lock Mix che sembra funzionare molto bene oltre ad avere un alta possibilità di personalizzazione.

Screenshot

 

Photostream promette una alta personalizzazione delle foto da mostrare e della frequenza di aggiornamento

Lockstream

Non l’ho ancora provata.

Lock manager free  molto simile a Lock Mix permette di vedere nella schermata di blocco davvero tante info, anche piccoli promemoria che possiamo scrivere noi ma non mi ha permesso di modificare la località di cui avere le info del tempo.

Quindi mi fa piacere sapere che a Washington oggi piove e ci sono 6 gradi ma essendo in Italia che me ne faccio?

Screenshot

per il resto utile e persino troppo affollata di info.

 

Con Lock phone screen potete inserire il vostro recapito nel caso perdiate il cellulare e magari l’indicazione che ci sarà una ricompensa per chi ve lo riporta 😀

Screenshot

Voi quali app utilizzate per il salvaschermo?

 

Rimuovere Chromium troppo invasivo

Non ricordo bene come è successo ma mi sono ritrovata il fantasma del browser Chromium installato sul pc (Windows 8.1) senza averlo mai richiesto.

inoltre sembrava esistere solo per infastidirmi ma non rintracciabile per la disinstallazione.

 

Ho cercato un pò in rete ed ho trovato questa guida davvero utile di

Blog Danger x82

utilizzando le istruzioni del capitolo “rimozione forzosa” ho fatto tutto.

Ora Chromium non infesta più la mia vita..

Fra l’altro ho trovato interessanti articoli in questo blog, se siete un po’ maniaci come me vi consiglio di visitarlo.

 

 

 

Programmi per convertire Flac in Mp3

Se avete problemi con file musicali Flac (senza perdita di qualità) che non vengono riprodotti da tutti i browser musicali (iTunes per primo) potete trovare diversi programmi gratuiti o open source che ne permettono la conversione.

Io uso Format Factory che mi serve anche per convertire i file video .mkv in .avi e permette tantissime altre conversioni.
File semplice ma personalizzabile che viene anche aggiornato. Attenzione nell’ultima versione (3.8) c’è un bug per cui si deve fare un passaggio in più per arrivare alla conversione da Flac a Mp3.

Video istruzioni per risolvere errore  0x00000001 che purtroppo si ha con la versione 3.8. Se usate la 2.96 andrà tutto liscio :-)

Altro programma molto osannato on-line è Fre:ac che permette anche di rippare cd

Freemake audio converter  dedicato proprio a questa missione

Free Audio Converter  permette/promette una bassa perdita di qualitàFree Audio Converter

Tool Audio Converter 

conversione di file flac in mp3

Scaricare e usare Whatsapp su pc.

Trovato anche un Whatsapp web basta aprire la pagina e fotografate il QR code con l’app di whatsapp che avete sul cell e si connette immediatamente mettendovi a disposizione le vostre chat i contatti ecc.

Ieri mentre arrampicavamo in mezzo al fango sul dorso di una collina con alcuni amici è arrivata la domanda: ma come si fa a usare whatsapp sul pc?

Mi si è rotto il cellulare e devo “parlare” con amici lontani, cioè dall’altra parte del mondo!

😡

mah, non so… @*x*°  (accidenti) :-( sob  non credo si possa (cavolata cosmica!)

Allora ecco che oggi vado a vedere su san Google e…. ok ragazzi ecco come fare ad usare whatsapp sul pc  :-)

Per poterlo usare occorre ricreare su pc un ambiente Android e per fare ciò occorre installare Bluestack , dalla pagina principale cliccare sul bottone verde in basso a sx per iniziare il download.

Bluestack è un applicativo gratuito con interfaccia grafica molto pulita e semplice.

Bluestack1

 

 

 

 

 

Una volta scaricato il software installatelo sul pc con il solito sistema : due clic sul file e seguite la procedura (lasciate selezionato tutto come è predefinito a meno che non siate Geek e vogliate fare cose alternativa)

ins

 

 

 

 

 

Va da se che ricreando un ambiente Android si potranno utilizzare su PC anche altre app di Android (Candy Crash?!?! Angry Birds?!?!? 👿 )

Date tempo al software di fare tutte le sue attività e al termine dell’installazione partirà autonomamente o dovrete far partire voi l’aggiornamento Android cliccando sul tasto che lo indica  (a seconda della versione di Win che avete installato sul pc)

Questa la schermata principale di Bluestack su pc con Win 8.1

Homepage bluestack

 

 

 

 

 

 

Vi verrà chiesto di attivare un account Google e potrete scegliere se usarne uno esistente o crearne uno nuovo per l’occasione.

Accettate i termini di servizio e dando ok partirà la creazione e la connessione del profilo.

Accettate , come di default, l’opzione di backup e ripristino dei dati

Abilitate la sincronizzazione dell’app reimmettendo la password impostata per l’account Google scelto.

A questo punto potete scaricare Whatsapp come fareste sul telefonino.

Se non vedete l’immagine della app cercatela cliccando sulla lente di ingrandimento e scrivendo il nome nel campo di ricerca.

whatsapp su pc

 

 

 

 

Cliccate sul bottone Installa e in seguito su Apri.

schermata whatsapp

 

 

 

 

 

 

Accettate le condizioni di servizio e poi definite il numero telefonico!

Attenzione: WhatsApp si può usare su un singolo dispositivo per numero telefonico. Questo vuole dire che se attivate la app sul pc usando il vostro numero di cellulare si perderà la possibilità di usarlo sul cellulare da cui si è mutuato il numero  per l’autenticazione dell’account. Per ripristinare il funzionamento del servizio si dovrà ripetere ogni volta la verifica del numero.

A questo punto vi verrà chiesto di scegliere la nazione e di inserire il numero di cellulare per l’attivazione.

Vi verrà inviato un codice di verifica via sms (o potete attivare l’opzione di chiamata per ricevere il codice con una telefonata) e dovrete inserirlo.

Al termine della verifica dovete inserire il nome con cui vorrete apparire nei messaggi.

Fatemi sapere come è andata  :-)

 

Uber presente su Google Maps

Nonostante tutte le critiche e discussioni create da Uber (app per “servizio taxi alternativo”) vediamo che la lobby dei taxisti, le polemiche e tutto il circo mediatico non sono riusciti a fermarla.

 vari articoli/post al riguardo

Infatti su HD blog potrete leggere un articolo che spiega come, aprendo Google Maps mentre si è in una grande città , verrà visualizzata anche una icona per Uber permettendoci di vedere in quanto tempo possiamo avere un auto a disposizione per spostarci dove desideriamo.

L’unione delle mappe con questa app fornisce un utile servizio che forse anche chi gestisce i  taxi convenzionali dovrebbe provare ad attivare (senza entrare in polemica con chi deve vivere con un lavoro non facile ma probabilmente  fossilizzato).

image_new

Stethee – Ascolta, guarda e senti il cuore battere nelle tue mani.

Si tratta di un progetto che cerca finanziamenti su Kickstarter e che vuole produrre uno stetoscopio wireless con funzionalità incorporate che permettono attraverso il suono , la vibrazione ed i colori,  di auscultare il cuore anche se non si è professionisti ed inviare il rilevamento sul cellulare, tablet o pc di un famigliare o di un professionista della salute (medico, infermiere ecc).

Uni idea meravigliosa che per alcune situazioni di disagio o di lontananza dai servizi sanitari permetterà di aiutare persone con problemi cardiaci a restare monitorati con minor dispendio di tempo e risorse e con tempismo.

Se volete partecipare con finanziamento non dovete fare altro che anStetheedare alla pagina del progetto e leggere le varie opzioni.

Giusto per chiarezza: non ho interessi personali/ economici in questo progetto :-)

SUMo e Software Informer controllano gli aggiornamenti del software sul vostro pc.

Quando la quantità di software presente sul vostro computer comincia a<d essere consistente , diventa difficile mantenere tutto aggiornato all’ ultima versione disponibile.

Con SUMo (software update monitor) avrete un valido aiuto per queste operazioni.

Scaricatelo dal sito installatelo e apritelo.

Il programma vi consiglierà questa procedura guidata.

schermata di impostazione di SUMo

 

 

 

 

 

 

 

Se non siete esperti cliccate direttamente il bottone “ricerca automatica software installato”.

Verranno analizzati i programmi installati sul vostro pc che saranno poi monitorati anche in seguito.

Potete ora cliccare sul bottone “verifica aggiornamenti per i software installati” e al termine avrete un elenco di programmi in verde quelli aggiornati e in rosso gli aggiornamenti consigliati, in giallo gli aggiornamenti minori.

Selezionate poi il software che volete aggiornare e semplicemente cliccando sul bottone aggiorna verrete reindirizzati sulla pagina da cui scaricare l’ultima versione.

SUMo verifica fatta

 

 

 

 

Le impostazioni predefinite attiveranno ad ogni avvio del pc una verifica di eventuali aggiornamenti.

Potrete anche decidere di rimuovere alcuni programmi dal monitoraggio.

Con Software Informer possiamo fare la stessa cosa con un programma che ha le funzionalità di monitoraggio gratuite e altre , se vi interessano, a pagamento.

Scarica qui’ software informer

in questa pagina troverete dei video che spiegano come utilizzare il programma (in inglese)

buon aggiornamento…

 

Sbloccare un file pdf

Nel caso abbiate un file pdf e dobbiate stamparlo ma,per motivi ignoti, non possiate farlo andate a questa pagina web
cracSbloccaPDFkmypdf
scegliete il file dal vostro pc, cliccate su unlock e in pochi minuti avrete il file sbloccato.

Olympus OMD EM1 aggiornamento firmware ufficiale, come aggiornare la vostra macchina.

Ulteriore aggiornamento firmware per OMD- EM1 e obiettivo Zoom PRO.

lo trovate come sempre gratuito sul sito ufficiale Olympus.

 

Se possedete una Olympus OMD em1 , un vero gioiellino che fa concorrenza alle macchine più “grosse” e famose,  dovreste sapere che Olympus ha mostrato al Photokina la nuova versione della ammiraglia quattro/terzi.

em1_1

 

 

 

 

 

 

Insieme ha presentato anche il nuovo obiettivo pro , uno zoom 40-150 che corrisponde all’incirca ad un 80/300 delle full frame e che sarà in uscita a fine anno.

40-150_1

Inoltre ha messo in distribuzione sul sito il firmware della OMD EM1 per chi ne avesse una.

Siamo alla versione 2.0

Aggiunti due nuovi filtri artistici e molte migliorie, qui tutte le informazioni.

E’ consigliato l’aggiornamento facendo attenzione a seguire bene tutte le indicazioni per evitare problemi alla macchina fotografica.

Ecco dove trovare tutto quello che serve per l’operazione :-)

in questa pagina potete scaricare il programma per MAC e PC seguendo queste indicazioni.

1. Scaricare il file di installazione dell’OLYMPUS Digital Camera Updater sul PC e salvarlo sul desktop.
2. Chiudere tutte le applicazioni software che sono in esecuzione sul computer.
3. Fare doppio clic sul file scaricato (salvato) per lanciare la procedura di installazione.
4. Seguire le istruzioni che compaiono sul monitor.

 

pagina di download per i software / firmware

tabella elenco vari firmware (corpo macchina e obiettivi)

 

Collegate la macchina fotografica con apposito cavo al computer accendetela e seguite le istruzioni.

Assicuratevi che le batterie siano cariche oppure collegatela alla rete elettrica.

Buon divertimento

 

Atahualpa aggiornamento 3.7.17 errore di visualizzazione dell’header del blog.

screenshotSe, come me, avete aggiornato il blog con tema Atahualpa alla versione 3.7.17 potreste avere il problema della mancata visualizzazione dell’header del vostro blog.

 

La soluzione è semplice , se la si conosce :-)

Dal menu’ laterale andate in “appearance” –>  “Atahualpa theme options” .

Nel menu’ di Atahualpa scegliete prima

Style & edit HEADER AREA> andate in fondo alla pagina e cliccate su > ‘Save Changes’ 

stessa cosa con
Style & edit FOOTER and > andate in fondo alla pagina e cliccate su>  ‘Save Changes’

Alcune opzioni del tema devono essere inzializzate.

 

Attendete un po e rivedrete l’header di default.